L'invio di domande è temporaneamente sospeso. Grazie
L'invio di domande è temporaneamente sospeso. Grazie. Benvenuto nella nuova sezione "AipsiMed Risposte", dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community sui temi della psichiatria. ATTENZIONE: Il presente servizio gratuito non sostituisce il medico; alle domande possono rispondere tutti i membri della community, non solo medici o psicologi. In ottemperanza alla legge sulla privacy non viene raccolto o diffuso alcun dato personale. Non possono essere fornite: risposte private, risposte urgenti, diagnosi di nessun tipo, giudizi su altri medici, indicazioni per terapie farmacologiche, o per modificare una terapia già in corso, indirizzi di professionisti o di strutture private. Grazie"

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.

Cosa è il Daparox?

0 voti
Vorrei sapre a cosa serve,i benefici,effetti collaterali e tutto cio' che riguarda questo farmaco grazie
quesito posto 22 Ottobre 2008 da anonimo (82,200 punti)
 

58 Risposte

0 voti
daparox è paroxetina mesilato,come classe farmacologica antidepressivo, inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina SSRI. in media attivo dopo 7 o 10 giorni, le indicazioni l'episodio depressivo maggiore , il DOC disturbo ossessivo compulsivo, il DAP disturbo da attacco di panico con o senza agorafobia, il GAD disturbo d'ansia generalizzatoe il disturbo post traumatico da stress, la fobia sociale. di solito nei primi giorni compare nausea secchezza della bocca e cefalea che si osserva anche nella sindrome serotoninergica. questi effetti dovrebbero scomparire nel corso delle prime due o tre settimane. se permangono possono condizionare la sospensione del farmaco.si consiglia di assumerlo dopo uno dei pasti principali. la sospensione del farmaco andrebbe anche fatta gradualmente. E' disponibile in gocce e sospensione orale. la posologia per l'episodio depressivo maggiore è di 20 mg die, mentre per il DOC e di 40 mg al giorno: la terapia va graduata nell'anziano per le possibili schede terapeutiche complesse.
risposta inviata 5 Novembre 2008 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
prendo daparox cpr da quasi 2 anni,potrò mai smettere di prendere questo antidepressivo?
risposta inviata 28 Febbraio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
soffro da anni di sindrome premestruale (ma anche post, nel senso che prima, durante o dopo il ciclo ho disturbi i piu' rilevanti forte mal di testa e vomito). mi e' stato prescritto daparox gocce, che ne pensate? e' forse esagerato?
risposta inviata 12 Maggio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
io lo prendo da circa due anni e mezzo variando da 1 cpr da 20 a 10 al gg. ho paura di smettere ed è quello che chiedo anch'io, ho avuto forti episodi, ora stò bene con 10 ma gradirei molto smettere.... grazie
risposta inviata 18 Maggio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
desidero anch'io sapere se mai è possibile smettere questo farmaco.... grazie
risposta inviata 18 Maggio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
ciao! io ho 23 anni e prendo il daparox da 2anni. i miei amici e le persone in genere tendono a darmi per "matta" e io mi chiedo ma è davvero così perchè lo prendo? smetterò mai? sarò sempre destinata a continuare perchè dopo non si può più smettere?
risposta inviata 6 Luglio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
Veramente io sono un uomo e il daparox mi è stato prescritto per cercare di aumentare la durata del rapporto con effetto ritardato sull'eiaculazione. certo però che qualche chilo lo preso anche io.
risposta inviata 17 Luglio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
ne sei certo il daparox rilassa i muscoli oltre a far dormire piu' di un ghiro, per quanto ne so, di solito inibisce la libido non la stimola viene pescritto per chi soffre di crisi depressivo/maniacali sindrome da suicidio... leggi il bugiardino, forse ti hanno nascosto qualcosa...
risposta inviata 28 Luglio 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
Carissimi vi capisco molto bene io prendo 5 gocce di daparox al giorno da ormai 2 anni. Il mio medico avendone sofferto anche lui da giovane( io ho 32 anni con un bimbo di 3 anni)mi aiuta anche a livello pscologico cioè mi sento capita, ma sono sempre stata contro le cure mediche, ma visto i frequenti attacchi di panico e per paura che mi succeda quando sono in macchina con il bimbo, ho deciso e in un certo modo mi ha convinta il medico che era ora di una cura, mi ha prescritto un dosaggio basso ma un pò lungo nel tempo. Ho paura di sospendere visto che mi sento meglio, ma non so se è grazie alla cura e toglierla che cosa mi succederà? Ah beati quelli che hanno il carattere come mio marito, che prendono la vita così come viene....
risposta inviata 6 Agosto 2010 da anonimo (82,200 punti)
0 voti
Ciao cara io ho 32 anni e sono sposata con un bimbo di 3 anni, per amor suo ho deciso di farmi curare, prendo 5 gocce di daparox al giorno basso dosaggio ma è da 2 anni che lo prendo. il medico mi dice di non leggere le avvertenze altrimenti chi come noi ansioso non lo prenderebbe mai e poi sono soggetive.Beh io sono sempre stata contraria ai farmaci tanto che definisco la mia vita regolare e sana dalla alimentazione alle attività sportive, ma dopo la nascita del mio bimbo mi sono sentita male dalle troppe responsabilità, lavoro attività in proprio, mamma, moglie e rinuncie dallo sport per ovvi motivi...il mio medico mi ha detto che arriverà la fine della cura, ma il mio carattere rimmarrà cosi solo che imparerò ad essere migliore nell'affrontare le ansie e valutarle bene se ne vale la pena di esserlo in base alla situazione che mi si presenterà, cioè reagire positivamente anche davanti alle nostre paure non ci accadrà nulla di pericoloso...in bocca al lupo a tutti coloro che sono nelle nostre situazioni.
risposta inviata 6 Agosto 2010 da anonimo (82,200 punti)
daparox gocce
AipsiMed Risposte
...